Sony Alpha 7 II: le dieci cose da sapere

Sony Alpha 7 II: le dieci cose da sapere

La mirrorless full frame della casa giapponese si rifà il trucco. Arricchendosi – fra le altre cose – di un nuovo sistema di stabilizzazione

1/11 ‹ Indietro / Avanti ›

Ci sono macchine fotografiche che hanno il merito di rompere gli schemi. O quantomeno di provarci. Prendiamo ad esempio la Alpha 7 di Sony, prima fotocamera mirrorless ad essersi spinta nel confine del pieno formato. La scelta del produttore nipponico è stata indubbiamente coraggiosa – per qualcuno il full frame era un concetto legato indissolubilmente al mondo reflex – oltre che sensata, visto lo scetticismo con cui molti fotografi professionisti trattano ancora le compatte a ottiche intercambiabili.

Il buon riscontro ottenuto da questo modello fra pubblico e addetti ai lavori ha convinto Sony a proseguire nell’opera di sviluppo della macchina con un aggiornamento – non poteva che chiamarsi Sony Alpha 7 II – che pur senza stravolgere il progetto originario, ne modifica in maniera sostanziale le risorse a disposizione.

Qui di seguito vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sulla nuova mirrorless full frame di Sony [scorri Avanti per continuare].

Vai su questo Link per continuare Clicca Qui

oppure clicca su:

1/11 ‹ Indietro / Avanti ›

Annunci


Categorie:SONY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: